Manifesto etico

L'etica della fotografia, come l'etica della vita, si basa sul rispetto. Determinare un comportamento basato sui valori fa parte della filosofia dell'impegno dell'IRCC, in cui difendiamo la necessità di mantenere i più alti modelli etici nelle varie aree delle nostre azioni, con l'obiettivo di essere un esempio di integrità e comportamento. Trasparenza e onestà sono fondamentali per la credibilità della fotografia, ma ciò non sarà possibile senza l'atteggiamento responsabile del fotografo.

La condotta etica di un fotografo fa parte della sua condotta etica come persona. Le regole di comportamento devono essere esemplari in qualsiasi contesto o ambiente generale e in particolare nell'esecuzione dell'attività fotografica. E quindi, è un obbligo essere informati e conoscere in dettaglio le particolarità della nostra professione o hobby come fotografi, imparare a differenziare la strada giusta da ciò che non lo è. Per un fotografo naturalista o un fotoreporter, è essenziale conoscere i diversi codici etici inerenti all'attività fotografica.

La ragion d'essere di un codice etico è diffondere comportamenti rispettosi e sostenibili che evitino impatti negativi sulla fauna selvatica e sul suo ambiente. Un modo per ottenere un comportamento migliore durante la nostra attività di osservatori e fotografi è quello di essere consapevoli dei problemi che possiamo causare, anche solo con la nostra presenza.

Nel campo della fotografia naturalistica, la fauna selvatica deve affrontare pericoli senza precedenti per la sua sopravvivenza. Negli ultimi decenni, la perdita di habitat, i cambiamenti climatici, il traffico di specie selvatiche o l'inquinamento, tra gli altri fattori, hanno causato un declino catastrofico nelle popolazioni di uccelli, insetti, mammiferi, rettili e anfibi. La fotografia naturalistica ha la capacità di favorire lo stupore e il rispetto delle persone, oltre ad essere uno strumento fondamentale per ispirare il desiderio di proteggere l'ambiente naturale. E sebbene una grande maggioranza catturi la natura in modo onesto e attento, al contrario ci sono quelli che, senza quasi scrupoli, prendono scorciatoie indipendentemente dalle condizioni del bersaglio da fotografare, con l'intenzione di ottenere un'immagine a tutti i costi.

Il fotoreporter ha la responsabilità di documentare la società e preservare la sua storia con le immagini, fungendo da testimone per il pubblico e avendo come obiettivo principale di registrare visivamente qualsiasi evento di interesse sociale, in modo onesto e con la prudenza di osservare che le fotografie può causare gravi danni se vengono presi senza sensibilità o rispetto o in condizioni manipolate.

Dall'IRCC, si ritiene essenziale approfondire la descrizione di principi e valori, promuovere ragioni e sentimenti e guidare procedure, azioni e comportamenti, volti a modellare un'etica che abbia un impatto sulla costruzione di una società che rispetti l'ambiente circostante.

In virtù del quale, tu come fotografo dichiari il tuo accordo con l'impegno, i valori e le regole di condotta espresse in questa dichiarazione, oltre a aver letto tutte o quelle sezioni collegate di seguito, che sono pertinenti o applicabili a questa immagine.

Annex 1 – Annex 2 – Annex 3 – Annex 4 – Annex 5